Scuola a.s. 2022-2023 Posti di Lavoro 105.089

Pubblicità

Il Consiglio dei Ministri ha autorizzato nuove assunzioni nella scuola per l’a.s. 2022/2023, per la copertura di oltre 100 mila posti di lavoro.

Si tratta di inserimenti a tempo indeterminato sui posti effettivamente vacanti e disponibili per:
Docenti;
Personale ATA;
Insegnanti di Religione Cattolica;
Personale Educativo;
– Drigenti Scolastici.

In seguito tutte le informazioni sulle assunzioni nella scuola 2022/23 e tutti i posti disponibili.

Scuola Assunzioni 2022-2023

Il Consiglio dei Ministri nella riunione di giovedì 28 luglio, su proposta del Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e del Ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, ha deliberato l’autorizzazione ad assumere a tempo indeterminato oltre 100 mila risorse nel personale scolastico per l’a.s. 2022/2023.

Nello specifico sono 105.089 i posti di lavoro nella scuola che saranno coperti per il prossimo anno scolastico, tra docenti, ATA, personale educativo e dirigenti scolastici.
Gli inserimenti riguarderanno i posti effettivamente vacanti e disponibili.

Vediamo nel dettaglio tutti i posti autorizzati per le prossime assunzioni nel personale scolastico.

Posti Disponibili

Le assunzioni autorizzate dal CdM per l’a.s. 2022/2023 sono finalizzate alla copertura dei seguenti posti di lavoro nella scuola:

  • 10.116 posti per le immissioni in ruolo personale ATA;

  • 94.130 posti per le immissioni in ruolo dei docenti;

  • 422 posti per le nomine in ruolo degli insegnanti di religione cattolica;

  • 361 posti per le assunzioni di dirigenti scolastici;

  • 60 posti per le assunzioni nel personale educativo.

Per tenerti aggiornato sui prossimi concorsi in uscita clicca qui > Prossimi Concorsi Pubblici in Uscita.

Per visualizzare tutte le ultime notizie sulla scuola clicca qui > Ultime News Scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: