Regione Puglia

Pubblicità

Inizialmente i posti previsti dal Piano Assunzioni Regione Puglia 2020 erano 500, recentemente aumentati a 1021 con il più recente Piano dei fabbisogni per il triennio 2020-2022.
I posti totali saranno così suddivisi:
– 754 nuove assunzioni a tempo indeterminato;
– 228 passaggi di livello;
– 38 co.co.co.
Il comunicato stampa più recente non fa riferimento ai profili previsti per le nuove assunzioni.
Nonostante ciò, il precedente comunicato di Giugno 2020 riporta i seguenti profili:
– 45 centralinisti;
– 20 autisti;
– 60 esecutori;
– 157 assistenti (di cui 24 con mobilità esterna e 133 con concorso pubblico);
– 30 funzionari;
– 171 funzionari amministrativi e tecnici (di cui 28 assunti con mobilità esterna e 143 tramite concorso pubblico);
– 40 dirigenti (di cui 8 con procedure di mobilità e 32 con concorso).
Inoltre, è possibile che i profili di centralinisti, autisti ed esecutori saranno assunti attingendo alle liste degli iscritti ai centri per l’impiego, quindi per partecipare basterà il possesso della licenza media.
In base al profilo, per poter partecipare sarà necessario il possesso della laurea o del diploma.
In particolare, per i profili di funzionari sarà necessaria la laurea, per il profilo di assistenti invece occorrerà il diploma
Inoltre, per accedere al profilo dei dirigenti sarà richiesta una laurea magistrale o specialistica (o titoli equipollenti) e sarà necessario aver maturato alcuni anni di servizio presso amministrazioni pubbliche in ruoli da funzionario o equivalenti.
Per maggiori informazioni sulle lauree specifiche richieste per ogni singolo profilo è necessario attendere i bandi dei vari concorsi.
Inoltre, come stabilito nel più recente comunicato stampa, alcuni profili prevederanno un limite anagrafico di 32 anni di età.
Per informazioni riguardanti le prove, che potrebbero essere diverse in base al profilo, è necessario aspettare l’uscita dei bandi dei concorsi.
Come si legge nel più recente comunicato stampa, i primi bandi dovrebbero essere pubblicati a Febbraio, con le assunzioni in vigore già entro l’Estate.
Il comunicato stampa più recente non fa riferimento alla gestione dei concorsi.
Tuttavia, in una nota congiunta dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dal Vice presidente Antonio Nunziante risalente a Giugno 2020, è stato annunciato che sono in corso le trattative per una convenzione con FORMEZ PA – Commissione RIPAM, a cui sarà delegata la gestione dei concorsi per diplomati e laureati.
Per istruzioni su come inoltrare la domanda è necessario attendere l’uscita del bando in Gazzetta Ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: