Punteggio ATA: Dattilografia e ICT le Skills più richieste

Pubblicità

Il prossimo anno si terrà l’aggiornamento delle graduatorie terza fascia per il > personale ATA, un’ottima opportunità di entrare nel mondo della scuola. Contestualmente ci sarà anche l’aggiornamento del > punteggio personale ATA.

Di cosa si tratta?

La sigla ”ATA” significa personale Amministrativo, Tecnico e Ausiliario che lavora nella scuola. Sono quindi tutti i ruoli ricoperti dal personale non docente, che però lavora comunque a scuola, ad esempio segretari, bidelli, assistenti tecnici o amministrativi.

Le > graduatorie ATA sono elenchi con nomi di aspiranti ai vari ruoli lavorativi di personale ATA, e stilate secondo un punteggio attribuito ai titoli di studio posseduti, al servizio svolto, all’anzianità e ad altri criteri.

Come aumentare il punteggio per personale ATA

Per aumentare il > punteggio ATA < è il conseguimento di un > corso in dattilografia < valutato dal Miur ed erogato da Ente Pubblico.

Il MIUR stabilisce che il Corso di Addestramento Professionale per la Dattilografia debba essere istituito da un ente pubblico, con la possibilità di demandare ad enti di formazione privata la gestione totale del percorso formativo, affinché l’attestato rilasciato possa essere spendibile per l’aggiornamento delle graduatorie personale ATA – Profilo AA (Assistente Amministrativo).

Per aumentare ulteriormente il punteggio, è possibile conseguire in breve tempo una > certificazione informatica o digitale < riconosciuta dal MIUR.

In conclusione, conseguire un corso di dattilografia insieme a una certificazione digitale permette di aumentare il punteggio.

Per informazioni e iscrizioni chiama lo 02 87199126.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: