INPS

Pubblicità

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi, che non abbiano una propria cassa previdenziale autonoma.
L’INPS è sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Concorsi

Pratica forense presso le Avvocature territoriali dell’INPS – novembre 2021
Prende avvio la nuova procedura per l’ammissione alla pratica forense presso le Avvocature territoriali dell’Inps.
Di seguito sono pubblicati i bandi contenenti il numero dei posti disponibili presso ciascun ufficio legale presente sul territorio regionale e di coordinamento metropolitano.
La domanda per l’ammissione alla pratica forense dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica dalle ore 12:00 del 10 novembre 2021 fino alle ore 14:00 del 10 dicembre 2021.
Fa eccezione il Trentino – Alto Adige: il modulo di domanda di ammissione si trova in allegato ai relativi bandi e dovrà essere inviato tramite PEC o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento alla Direzione Regionale INPS Trentino – Alto Adige oppure potrà essere consegnato a mano presso la sede della Direzione regionale Trentino – Alto Adige dal 10 novembre 2021 al 10 dicembre 2021.
Le graduatorie saranno successivamente pubblicate nella presente sezione del sito internet istituzionale.
Eventuali informazioni potranno essere richieste utilizzando i recapiti indicati in ogni singolo bando.
Per informazioni relative alla procedura informatica si potrà scrivere a: Supporto.AreaLegale@inps.it.
Compila e invia la domanda
Bandi regionali:
Avv. Centrale
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
DCM – Milano
Emilia Romagna
Lombardia
Piemonte
Puglia
Sicilia
Trentino Alto Adige Bolzano tedesco
Trentino Alto Adige Bolzano
Trentino Alto Adige Trento
Umbria
Veneto

Pubblicato il 28 Ottobre 2021
Concorso INPS a Bolzano per 28 funzionari di area B
Si comunica che a breve sarà pubblicato un concorso, per titoli ed esami, a 28 posti di funzionario amministrativo di area B per il ruolo locale INPS di Bolzano.
La sede di lavoro prevista sarà presso la Direzione provinciale di Bolzano, oppure presso gli uffici di Bressanone, Brunico e Merano.
Le prove del concorso si svolgeranno a Bolzano.
Il titolo di studio richiesto è il diploma di scuola media di secondo grado, unitamente all’attestato di bilinguismo italo-tedesco (ai sensi dell’art.4, d.p.r. 26 luglio 1976, n. 752 e successive modifiche ed integrazioni) almeno di livello B2, da possedere alla data di scadenza del bando.
Tutte le indicazioni per conseguire l’attestato di bilinguismo sono disponibili presso > l’Ufficio provinciale altoatesino.
Per informazioni in merito al bando è possibile scrivere alla casella: risorseumane.bolzano@inps.it.
Wettbewerb beim NISF der Provinz Bozen für 28 Verwaltungsfunktionäre, Rang B
Hiermit teilen wir Ihnen mit, dass der Wettbewerb, nach Titeln und Prüfungen, für 28 Stellen als Verwaltungsfunktionär, Rang B, für den lokalen Stellenplan des NISF der Provinz Bozen in Kürze ausgeschrieben wird. Der Arbeitssitz wird entweder bei der Landesdirektion Bozen oder bei den Amtsstellen Brixen, Bruneck bzw. Meran sein.
Die Prüfungen werden in Bozen abgehalten.
Als Studientitel wird das Abschlussdiplom einer Sekundarschule zweiten Grades und der Zweisprachigkeitsnachweis (im Sinne von Art. 4 des DPR Nr. 752 vom 26.07.1976 i.d.g.F.) zumindest des Niveaus B2, zum Verfallsdatum der Ausschreibung erfordert.
Alle Anleitungen zum Zweisprachigkeitsnachweis können auf der Website der Südtiroler Landesverwaltung nachgelesen werden, unter > https://www.provinz.bz.it/bildung-sprache/zweisprachigkeit/default.asp.
Weitere Informationen zur Wettbewerbsausschreibung können Sie unter folgender E-Mail-Adresse anfordern: risorseumane.bolzano@inps.

Bandi Nuovi

Programma Itaca 2022-2023: pubblicato il bando
È stato pubblicato il bando di concorso > Programma Itaca 2022-2023 < per l’assegnazione di borse di studio per soggiorni scolastici all’estero in favore dei figli, o orfani ed equiparati, dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o dei pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici.
Il presente bando di concorso offre a studenti della scuola secondaria di secondo grado un percorso di mobilità internazionale, di crescita umana, sociale e culturale, attraverso la frequenza dell’intero anno scolastico 2022-2023, o parte di esso, presso scuole straniere, localizzate all’estero.
La domanda deve essere trasmessa dalle ore 12:00 del 4 novembre 2021 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 9 dicembre 2021.

Master e Corsi universitari 2021-2022: pubblicato il bando
È stato pubblicato il > bando di concorso < Master di I e II livello e Corsi universitari di perfezionamento in Italia” per l’anno accademico 2021-2022.
Il bando prevede l’assegnazione di 800 contributi a sostegno della frequenza ed è rivolto ai figli e orfani di iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici e degli iscritti alla Gestione Magistrale.
La domanda deve essere trasmessa dalle ore 12:00 del 16 novembre alle ore 12:00 del 16 dicembre 2021.

In questa sezione è possibile consultare tutta la documentazione relativa ai concorsi riservati agli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici e alla Gestione Fondi Gruppo Poste Italiane.
Selezionando la voce > Bandi Nuovi > oppure > Avvisi.
La partecipazione e selezione dei concorrenti è disciplinata dalle disposizioni contenute nei singoli bandi.

Avvisi

Pubblicazione liste avvocati domiciliatari e/o sostituti d’udienza presso le avvocature dell’INPS – 2021-2023
In esito alla procedura per la formazione delle liste degli avvocati domiciliatari e/o sostituti d’udienza, anni 2021-2023, si pubblicano le seguenti liste, ripartite per Regione, con le graduatorie distinte per circoscrizione di Tribunale. Si precisa che le graduatorie sono state determinate dalla Commissione centrale, con metodo semplificato (Determinazione Presidenziale n.164/16), esclusivamente oggettivo, con riferimento alla media dei voti di laurea (max 30 punti), alla media dei voti in sede di esami sostenuti nel corso di laurea (diritto civile, diritto commerciale, diritto del lavoro e diritto processuale civile- max 30 punti) e all’anzianità di iscrizione all’Albo Avvocati, valutata fino ad un massimo di 5 anni (max 30 punti). A parità di punteggio la preferenza è stata accordata al canditato più giovane di età. Non è stato fatto ricorso alla valutazione dei curricula, ipotesi questa prevista solo per il caso di punteggio ex equo tra candidati aventi la stessa data di nascita.
Eventuali richieste di informazioni o di accesso agli atti, da parte degli interessati, devono essere inoltrate alle Direzioni regionali, ai riferimenti indicati negli Avvisi pubblicati il 18.1.2021.
Per quanto sopra evidenziato, non verranno esaminate eventuali istanze di riesame fondate sul curriculum.

4 Replies to “INPS”

  1. I just want to mention I am all new to weblog and actually savored your web site. Probably I’m likely to bookmark your website . You surely come with excellent stories. With thanks for sharing your web-site.

  2. I simply want to tell you that I’m very new to blogs and honestly liked this website. Very likely I’m likely to bookmark your website . You certainly have impressive article content. Appreciate it for sharing your blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: