Esami di Abilitazione per Consulenti del Lavoro-Sessione 2021

Pubblicità

Confermato anche per il 2021 lo svolgimento con modalità semplificate dell’Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro.
Ad ufficializzare la decisione ci ha pensato il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblicando il decreto n. 46 del 2021, con cui contestualmente viene prorogato al 10 settembre 2021 il termine per l’invio delle domande di ammissione all’esame.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato il decreto n. 46 del 16 luglio 2021, con il quale, in riferimento alla sessione degli esami di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Consulente del lavoro per l’anno 2021, proroga a venerdì 10 settembre 2021 i termini di scadenza per l’invio delle domande di ammissione.

A causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2/COVID-19, infatti, è necessario, anche per la sessione 2021, che l’Esame di Stato per l’esercizio della professione di consulente del lavoro sia costituito esclusivamente dalla prova orale.
Le prove orali avranno inizio a decorrere dal 25 ottobre 2021, secondo i calendari adottati dalle singole commissioni.

Per reperire maggiori informazioni clicca qui > Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: