Database CRI – Coordinatore Migrazioni

Pubblicità

Il coordinatore attività migrazioni supporta le attività di risposta alle persone migranti focalizzando l’attenzione sugli specifici bisogni e vulnerabilità delle persone migranti.
Lo stesso funziona da figura di raccordo rispetto ad attività di assistenza ed accoglienza più complesse, che includano il supporto logistico e sanitario (es: attività di sorveglianza sanitaria, isolamento fiduciario e quarantena).
Rispetto alle figure individuate, verrà costituito un ”roster” in grado di fornire, anche per esigenze che richiedano un dispiegamento con breve preavviso, personale qualificato e tarato rispetto alle esigenze socio-culturali ed etniche delle persone migranti via via da assistere.
TITOLI DI STUDIO-QUALIFICHE:

  • Laurea.

COMPETENZE TECNICHE:

  • Conoscenza della lingua inglese e/o francese, preferibile arabo; 
  • Padronanza del pacchetto Office; 
  • Conoscenza del target e del contesto giuridico di riferimento (persone migranti soccorse in mare o giunte sul territorio in modo autonomo, anche attraverso flussi terrestri).

ESPERIENZA ACQUISITA:

  • Esperienza in attività di accoglienza presso progetti di accoglienza per persone migranti in Italia e/o presso attività di risposta umanitaria sul campo (es: assistenza agli sbarchi);
  • Esperienza nell’organizzazione di attività ed eventi di informazione, integrazione e di inclusione a favore delle persone migranti;
  •  Esperienza in ambito organizzativo-gestionale;
  • preferenziale esperienza con fasce vulnerabili (minori, donne, famiglie).

COMPETENZE TRASVERSALI:

  • Breve preavviso rispetto al dispiegamento;
  • Spirito di iniziativa; 
  • Attenzione ai dettagli e sensibilità verso le vulnerabilità.

Per ulteriori informazioni e per proporre la tua candidatura clicca qui > DATABASE CRI – COORDINATORE MIGRAZIONI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: