Concorso Agenzia delle Entrate 4000 Posti

Pubblicità

Come preannunciato con l’articolo > Concorso Agenzia delle Entrate 2022 Posti 2660 < il PIAO Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2022-2024 prevede nuovi concorsi da bandire entro la fine del 2022 riguardanti 4000 Posti per lavorare mediante l’Agenzia delle Entrate.

Il PIAO ha durata triennale, ma viene aggiornato annualmente e contiene tra l’altro:

  • gli obiettivi programmatici e strategici della performance secondo i principi e criteri direttivi di cui all’articolo 10 del D. Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, stabilendo il necessario collegamento della performance individuale ai risultati della performance organizzativa;
  • la strategia di gestione del capitale umano e di sviluppo organizzativo, anche mediante il ricorso al lavoro agile, e gli obiettivi formativi annuali e pluriennali, finalizzati ai processi di pianificazione secondo le logiche del project management, al raggiungimento della completa alfabetizzazione digitale, allo sviluppo delle conoscenze tecniche e delle competenze trasversali e manageriali e all’accrescimento culturale e dei titoli di studio del personale, correlati all’ambito di impiego e alla progressione di carriera del personale.

Nello specifico vi riportiamo le informazioni che nel PIAO prevedono una procedura per il reclutamento di n. 4.144 funzionari tributari (di cui n. 570 da destinare alle attività relative alla gestione dei registri immobiliari).

I requisiti previsti dovrebbero essere in base a precedenti concorsi:

– Diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, conseguito secondo l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 o titolo equipollente per legge;
oppure
Laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o titolo equiparato:
– Scienze dei servizi giuridici (L-14);
– Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16);
– Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36);
– Scienze economiche (L-33) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale (L18);
oppure
Laurea specialistica o magistrale equiparata ai suddetti diplomi di laurea secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.

Non ci rimane che attendere la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale.

Per visionare tutti i bandi di concorso in uscita clicca qui > Prossimi Concorsi Pubblici in Uscita.

Per visualizzare ulteriori bandi di concorso indetti da varie aziende italiane clicca qui > Enti Pubblici Statali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: