Concorsi Provincia di Caserta – 52 Posti in Arrivo

Pubblicità

I posti previsti per il 2021 saranno in totale 52, divisi tra vari profili.
I posti saranno così suddivisi:
– 12 posti di istruttori direttivi tecnici (Cat. D1);
– 2 posti di istruttori direttivi informatici (Cat. D1);
– 4 posti di istruttori direttivi amministrativi (Cat. D);
– 1 posto di istruttore direttivo contabile (Cat. D);
– 4 posti di istruttori direttivi avvocati (Cat. D1);
– 9 posti di istruttori tecnici (Cat. C);
– 1 posto di istruttore informatico (Cat. C);
– 2 posti di istruttori contabili (Cat. C);
– 2 posti di guardie provinciali (Cat. C);
– 4 posti di istruttori amministrativi (Cat. C);
– 6 posti di istruttori di vigilanza (Cat. C).

Inoltre, saranno pubblicati altri bandi per categorie protette tramite selezioni per i Centri per l’Impiego.

Infine, sono previsti 3 ulteriori bandi a tempo determinato per dirigenti tecnici, amministrativi e istruttori direttivi amministrativi, per un totale di altri 4 posti.

Sì, dato che il piano del fabbisogno del personale ha una durata triennale è già disponibile il prospetto delle assunzioni per il 2022 ed il 2023.

Inoltre, puoi leggere tutti i posti previsti dalle tabelle presenti nel > comunicato ufficiale.

Per i profili appartenenti alla categoria D sarà richiesta una laurea per partecipare.

Inoltre, per accedere ai profili di categoria C sarà richiesto molto probabilmente il diploma.

In ogni caso, per maggiori informazioni su tutti i requisiti richiesti per ogni profilo è necessario attendere i bandi dei concorsi.

Per informazioni riguardanti le prove, che potrebbero essere diverse in base al profilo, è necessario aspettare l’uscita dei bandi dei concorsi.

Tuttavia è lecito aspettarsi un iter con:
– eventuale prova preselettiva;
– prova scritta, con quesiti a risposta aperta o multipla basati sulle specifiche materie dei profili;
– colloquio orale.

Come annunciato dal presidente della Provincia di Caserta, per la fine di Aprile circa è prevista la pubblicazione dei bandi di concorsi.

Per istruzioni su come inoltrare la domanda è necessario attendere l’uscita del bando in Gazzetta Ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: